Gen Rosso in concerto a Nuoro

Un concerto con i brani più amati del Gen Rosso, con la voglia di condividere e comunicare “Vita”: questo è “Life” (vita, appunto), dal nome scelto per il tour che già lo scorso anno ha fatto registrare numeri importanti e repliche in tutta Italia. Il gruppo torna finalmente in Sardegna con tre date, due concerti – il 12 giugno a Nuoro al Teatro Eliseo, il 14 giugno a Mogoro – e il 15 giugno un incontro a San Teodoro.
La scaletta proporrà brani scelti tra le canzoni che hanno fatto la storia del Gen Rosso nel suo lungo percorso e alcuni brani degli ultimi lavori discografici, «in una fusionesi legge nel sito web del gruppo di emozioni e rinnovata freschezza, superando frontiere in continui slanci per condividere con più gente possibile fino ai confini del pianeta quella vita, puntando la bussola sull’obiettivo di un mondo in viaggio verso l’unità», secondo lo spirito dei Focolarini, il movimento ecclesiale fondato a Loppiano da Chiara Lubich, ispiratrice anche del gruppo musicale.
«Dentro noi – scrivono i componenti della band – c’è una forza che fa vivere e lottare per chi ci crede ancora, avvicina distanze lontane da qui oltre mille bandiere, oltre i colori», un messaggio quanto mai attuale e urgente in un mondo e purtroppo anche in una Italia dominati da chiusure, muri e da una propaganda di odio e disprezzo verso il prossimo e il diverso.
A Nuoro, e nel territorio della diocesi, la prevendita dei biglietti – che si possono acquistare anche al botteghino del Ten – prosegue a gonfie vele anche grazie alla solerzia delle volontarie che girano per le parrocchie. Il costo del tagliando è di 10 euro. L’inizio dello spettacolo è per le ore 21 di mercoledì 12 giugno. Gli organizzatori desiderano ringraziare fin d’ora gli sponsor che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento, Rosas 1945, Casa Rosas, Oj Solutions, Suite 160 e Recarlo. I Gen arriveranno in città nella serata dell’11 giugno e alloggeranno presso il Seminario vescovile, è possibile quindi che ci sia l’occasione di inserire un ulteriore incontro con i giovani in una parrocchia cittadina, il Sacro Cuore di Gesù, proprio il giorno che precede il concerto del 12, la sera dell’11 giugno alle ore 20.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn