Gavoi invasa dalla poesia

Torna, nella sua quinta edizione, Invasione PoEtica – Giornate della poesia 2020. Il 17, 18 e 19 luglio, Gavoi ospiterà questo evento, con ospiti internazionali, poesia estemporanea, incursioni nella narrativa e nella fotografia, e con un grande Barbagia Poetry Slam sul Lago. L’Amministrazione Comunale di Gavoi con Assessorato della Cultura e Identità, Associazione ProcivArci, Sardegna Poetry Slam, Lips; Commissione Cultura e Identità hanno, infatti, deciso di dare vita a questa edizione in una forma inedita, dovuta alle prescrizioni per il contenimento del Covid-19. Tutto si svolgerà all’aperto o vie chiuse al traffico, al fine di garantire il distanziamento e posti a sedere sufficienti, ovviamente ogni visitatore dovrà essere munito di mascherina. Si tratta anche di un’occasione per stimolare la ripartenza delle varie attività del paese che hanno sofferto per la chiusura forzata. Infatti, la maggior parte degli eventi è prevista presso spazi appositi, resi disponibili da bar, ristoranti o attività commerciali che hanno deciso di ospitare la manifestazione. Ma la vera protagonista sarà la Poesia, che uscirà dai luoghi canonici e andrà a occupare le strade, bar e piazze. Ci sarà, per la prima volta in questa quinta edizione, una tradizionale Gara Poetica (con i poeti Alessandro Arca di Silanus e Nicola Farina di Orgosolo, accompagnati daSu Cuncordu de Gavoi, al suo esordio pubblico). Ci saranno spazi dedicati alla poesia detta, recitata, letta e performata, ma anche per quella narrata nei romanzi e immortalata nella fotografia. La suggestiva cornice del Lago di Gusana ospiterà il 5° Barbagia Poetry Slam, da cui arriveranno alla finale regionale i migliori poeti in gara, e dove si premierà il “più sommo” con una forma di Fiore Sardo dei pastori di Gavoi.

Riportiamo di seguito il programma integrale: venerdì 17 luglio ore 17.30 – Via Roma – Inaugurazione Mostra fotografica Sa Poetica Invasione a cura di Francesco Mereu Sieskoore 19 – Cortile Casa Maoddi-Caserma Betza – PoEtande in Sardu: Presentazione dell’evento e Gara Poetica con i poeti estemporanei Alessandro Arca di Silanus e Nicola Farina di Orgosolo, accompagnati da Su Cuncordu de Gavoi. Sabato 18 luglio ore 17.30 – Bar Sa Harrela – PoEtande – IO game over, spettacolo di performance-poesia di Sergio Garau, ore 19.00 – ristorante Sa Valasa – 5° Barbagia Poetry Slam – sfida poetica, valida per la qualificazione alle finali regionali Lips – Special Guest Katharina Wenty (Austria) – Super-Mc Valentina Loche – notaio Giovanni Salis, in collaborazione con Lips, Poetry Slam Sardegna, musiche a cura della trombettista Ersilia Prosperi. Domenica 19 luglio ore 18.30 – Bar Anko Franka – PoEtande – aperitivo poetico – Narrativa Poetica – Emiliano Deiana legge e racconta il suo romanzo La morte si nasconde negli orologi, ore 21:30 Bar Kursal – PoEtande – Ultimo Bombardamento – performance di Poesia-Azione con Serge Pey e Chiara Mulas. Dal 17 luglio – lungo la Via Roma – Mostra fotografica Sa PoEtica Invasione a cura di Francesco Mereu Siesko. Un’occasione unica per godersi, tra un bicchiere di vino e un aperitivo genuino, questo simposio di energia e parole.

© riproduzione riservata