Gavoi, Bonus alle attività produttive
di Franco Colomo

14 Maggio 2020

3' di lettura

Novantamila euro a favore delle attività produttive di Gavoi, questa la cifra messa a disposizione dall’amministrazione comunale con il Bonus Imprese – comunità solidale, un indennizzo – precisa l’amministrazione – il cui ammontare viene dalla decisione di differire di un anno il pagamento delle quote capitale dei mutui in capo al Comune così da poter utilizzare i risparmi della annualità 2020 per aiutare la comunità in questo momento di emergenza. «Assieme agli uffici – afferma l’assessore alle Attività produttive e Bilancio Franco Dore – abbiamo lavorato a questo avviso che nasce da un approccio solidale e comunitaristico: la nostra amministrazione intende proteggere e tutelare il patrimonio economico, occupazionale e professionale delle imprese locali, il piccolo commercio, il settore turistico, l’artigianato, i servizi e ogni realtà produttiva di questo paese operoso. Per questo stiamo mettendo in campo ingenti risorse, partendo dal noto intervento sulla Tari, passando per i buoni spesa, il Reis, il sostegno al reddito per i più poveri e adesso questo bando che andrà a toccare, in diversa misura, tutte le aziende di Gavoi». Questo avviso  – prosegue Dore – «ci porterà ad erogare indennizzi innanzitutto alle imprese che hanno dovuto chiudere, con un intervento proporzionato al tempo di inattività, per poi intervenire, con diversi scaglioni, sulla ridotta produttività anche delle altre aziende. Abbiamo programmato i tempi della pubblicazione di questo avviso affinché lo stesso non andasse a confliggere con avvisi Regionali o Statali. Il progetto è ispirato, infatti all’idea di completare i supporti economici già erogati dallo stato e dalla regione. Questo bonus, così definito, sarà cumulabile con tutti gli altri provvedimenti di sostegno al reddito». Possono accedere al Bonus Impresa – Comunità Solidale tutte le imprese con sede operativa a Gavoi, ma anche quelle con sede legale in paese e sede operativa in altro comune. In quest’ultimo caso il titolare dovrà essere residente a Gavoi. Per una equa distribuzione del bonus sono state definite tre fasce che fanno riferimento ai tempi di serrata delle diverse categorie e quindi al livello di sofferenza economica delle attività stesse che guiderà l’intensità dell’aiuto previsto. Il bando Bonus Impresa è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Gavoi al link https://www.comune.gavoi.nu.it/ente/avvisi/1258 La richiesta del bonus dovrà essere effettuata in forma di autocertificazione, compilando il  modulo messo a disposizione sul sito e secondo le modalità di invio previste nel bando entro e non oltre il giorno 1 giugno 2020. I numeri per eventuali informazioni sono i seguenti: 0784/52206 o 346/7331206. © riproduzione riservata

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--