Galtellì, seminario su servizi per il lavoro

Domani 28 febbraio alle ore 17.00, nella Sala Consiliare del Comune di Galtellì  si terrà l’incontro “L’Aspal (Agenzia sarda per le politiche attive per il lavoro) e i servizi per il Lavoro” nel quale verranno descritte le misure di politica attiva per i cittadini e per le aziende, nell’occasione saranno presentati i servizi del Centro per l’Impiego (CPI). I relatori saranno il dottor Peppino Rubanu, la dottoressa Domenica Candito e la dottoressa Franca Brotzu del CPI di Siniscola. Gli argomenti trattati saranno la pre-accoglienza, l’accoglienza, l’orientamento,il servizio domanda-offerta lavoro, l’autoimpiego, la mediazione culturale. Inoltre si parlerà delle nuove misure imprenditoriali (resto al Sud, microcredito, incentivi per i giovani e Talent Up), una serie di informazioni concrete sulle possibilità per i disoccupati, sopratutto i giovani che aspirano a trovare un lavoro.
«È un interessante incontro – ha scritto sul suo profilo facebook rilanciando l’iniziativa il Sindaco di Galtellì Giovanni Santo Porcu – che abbiamo organizziamo nella nostra Comunità come altro importante appuntamento per i giovani e il lavoro. Sono diverse le finalità di questo incontro, prima di tutto informare sulle possibilità che i bandi in itinere presentano; poi capire le esigenze dei giovani e cercare di supportarli e cercare partendo dal basso di promuovere un nuovo tessuto imprenditoriale. Capisco benissimo che non è facile, son tante le incertezze e il rischio d’impresa, però da qualche parte dobbiamo iniziare. Incontrandoci, parlando capiremo e magari potremmo aiutarvi. Lancio questo appello ai giovani – ha concluso Giovanni Santo Porcu – invitandoli a presenziare numerosi. Grazie alla professionalità dei tecnici Aspal parleremo delle misure e di politiche attive, magari qualche nuovo progetto o qualche implementazione aziendale potrebbe essere soddisfatta».

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn