Galtellì, lo sportello di ascolto
di Redazione

19 Aprile 2021

2' di lettura

Mercoledì prossimo 21 aprile l’Amministrazione Comunale di Galtellì conta di far partire anche per il 2021 il progetto denominato “Sportello di ascolto per le scuole” del paese. Inziato due anni fa è stato fortemente voluto e prenderà il via dalla prossima settimana presso le Scuole Medie. «L’anno scorso – afferma il Sindaco Giovanni Santo Porcu – purtroppo, a causa della pandemia Covid, ha lavorato per pochissimo tempo. In un periodo di forte stress per i nostri ragazzi, e non solo, andiamo a potenziare i servizi a beneficio sicuramente degli studenti delle scuole è ma anche a disposizione dei genitori e degli insegnanti. Lo sportello di ascolto – prosegue il Sindaco – è uno spazio gratuito, una grande opportunità di ascolto riservata ai ragazzi, ai loro problemi, alle loro difficoltà con il mondo della scuola, la famiglia, i loro pari età e la società di oggi. Ma è un possibile e importante spazio di incontro e confronto anche per i genitori per capire e cercare di attenuare le difficoltà che naturalmente possono sorgere nel rapporto con un figlio». Lo sportello di ascolto si avvale della professionalità della psicologa dottoressa Agostina Dessena che ogni mercoledì, fino alla fine dell’anno scolastico, collaborerà e coordinerà questo importante servizio. Ma, come già scritto, lo sportello è anche a disposizione del corpo docente, per gestire le varie problematiche di una classe. «Tutti gli interessati – conclude Giovanni Santo Porcu – quindi i giovani studenti, la famiglia, la Scuola e i Comune saranno al centro dell’ascolto per risolvere e venire incontro a questo progetto importantissimo supporto per tutti». © riproduzione riservata

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--