Galtellì capitale della cultura

Oltre quaranta artisti di alto profilo internazionale sono arrivati la scorsa settimana a Galtellì, poeti e scrittori della New York Writers Workshop, provenienti da tutto il mondo per una sessione di studio e approfondimento in Sardegna. Il più famoso, la punta di diamante, è Forrest Gander un grandissimo poeta premio Pulitzer 2019 per la poesia. L’ospitalità di questi eminenti artisti è stata coordinata dall’Aministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore al Turismo Laura Mastio, che offre l’alloggio nelle sempre più numerose strutture ricettive del paese. I lavori, che si svolgeranno nell’Auditorium del nuovo centro polifunzionale del paese, si concluderanno domenica prossima19 gennaio.
«Li vedremo spesso in giro per il paese, accompagnati da interpreti – afferma Giovanni Santo Porcu, Sindaco di Galtellì- e per noi è motivo di orgoglio godere di queste illustri personalità, confrontarci e far conoscere ulteriormente la nostra realtà, tradizione e modo di essere. Infatti oltre allo studio – prosegue il Sindaco – ci saranno nei pomeriggi momenti di intrattenimento grazie alle nostre associazioni culturali. Una promozione piena di Galtellì e della Sardegna. Un modo diretto di interloquire e di discutere con un’altro mondo culturale, partendo dalla nostra storia, gloriosa e sicuramente ricca di cultura».
Un avvenimento importante che parte da una grande collaborazione instaurata nel tempo con Ciriaco Offeddu, forte estimatore della Sardegna, della sua storia, di Galtellì.
«Noi crediamo fermamente – conclude Giovanni Santo Porcu – in questo ulteriore progetto che ci permette ancora una volta di allargare i nostri confini, di farci conoscere, di promuoverci per altre nuove prospettive di valorizzazione culturale, volano su cui stiamo fondando la crescita del nostro paese».

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn