Festa del Cristo sul Tuttavista

Domenica 30 settembre Il Comitato de “Los Milagros – Cristo di Galtellì” organizza, insieme alla Parrocchia del Santissimo Crocifisso e col patrocinio dell’Amministrazione Comunale, la Festa del Cristo del Monte Tuttavista. Il programma prevede per le ore 7 il ritrovo dei fedeli nella Chiesa Parrocchiale del SS. Crocifisso dove si fermeranno per una preghiera, benedizione e inizio del pellegrinaggio di circa 10 km fino alla cima del Monte, superando 800mt di dislivello.
Alle ore 8,30 si effettuerà una prima sosta con rinfresco presso il cancello della Forestale. Altre soste verranno effettuate lungo i tornanti del Tuttavista. Alle 10,30 si prevede l’arrivo sul piazzale poco sotto la cima del Monte con una sosta e la preparazione della Via Crucis dei Confratelli, Forania e fedeli che si incammineranno alle dalle 10,40 fino alla Statua del Cristo del Tuttavista. Alle 11 inizierà la Santa Messa ai piedi della Statua bronzea del Cristo, alta 11 metri. Alle 13 è previsto sull’ampio piazzale un pranzo comunitario.
In questa occasione, che vede come nelle precedenti edizioni l’intera comunità di Galtellì impegnata alla valorizzazione della sua montagna dove è stata collocata la statua del Cristo Miracoloso, il Comitato “ Los Milagros”, vuole dare ulteriore stimolo ai momenti salienti del percorso storico del Cristo ligneo e dei miracoli da esso profusi e che sono effettivamente avvenuti nel 1612 e certificati dagli atti dei Notai inviati per verifica dalla Arcidiocesi di Cagliari e redatti all’epoca dei fatti. Da allora Galtellì è meta di pellegrinaggi di fedeli e devoti che vengono in preghiere ai piedi del Cristo Miracoloso, facendo richiesta di grazia o ringraziando per grazia ricevuta.
Tanto è l’amore che il popolo di Galtellì e tantissime persone di altri paesi hanno nei confronti del Cristo Miracoloso che nell’anno 2001, dopo tantissimi sacrifici non solo economici, hanno installato nella cima del Monte Tuttavista una scultura bronzea eseguita dallo scultore spagnolo Pedro Angel Terron Manrique e raffigurante la copia del simulacro di scuola toscana del Cristo ligneo del 1392 presente nella chiesa parrocchiale di Galtellì.
Sono state diverse le iniziative intraprese in questi ultimi anni dal Comitato “Los Milagros” con la collaborazione della locale Parrocchia e l’Amministrazione Comunale a partire dalla celebrazione della Santa Messa, ai piedi del Cristo del Monte Tuttavista, che ogni anno nel mese di settembre vede partecipi tantissimi pellegrini. Fra queste manifestazioni di grande interesse sono state: l’Anno Giubilare nel 2012-2013 concesso a Galtellì in occasione del 400 anni dai primi miracoli del Cristo, che ha visto il borgo di Galtellì invaso da migliaia di pellegrini  giunti per ricevere l’Indulgenza Plenaria. A seguire, dopo aver recepito la volontà del Santo Padre Papa Francesco, è stato organizzato nel novembre 2013 un “Incontro Mondiale delle Religioni Monoteiste” con la partecipazione di rappresentanti di tutte le fedi, riscuotendo grande interesse a livello mondiale.

© riproduzione riservata