Febbre Nilo, caso a Oristano. Assl disinfesta a Nuoro

Mentre a Oristano arriva la conferma di un terzo caso di Febbre del Nilo accertato su un paziente 70enne di Arborea ricoverato da alcuni giorni al San Martino, anche a Nuoro (dove il virus è stato individuato su una cornacchia morta a Prato Sardo) l’Assl procede con le azioni di prevenzione. Lunedì 17 settembre, dalle ore 14 alle ore 16 si procederà alla disinfestazione delle aree esterne degli ospedali  “San Francesco”  e “Zonchello”; poliambulatorio (ex INAM) di via Manzoni; Servizio Igiene e Sanità Pubblica (ex Brefotrofio di via Trieste). In una nota la direzione dell’ata-Assl invita gli utenti, fatte salve ovviamente le urgenze, a limitare il traffico e le soste nelle ore interessate, fatte salve, ovviamente, le urgenze.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn