Estate ragazzi 2021

Anche quest’anno l’Oratorio San Domenico Savio propone l’Estate Ragazzi, dal 21 giugno al 16 luglio, nella fascia d’età compresa tra i 7 e i 12 anni. Ogni settimana sarà possibile partecipare scegliendo di iscriversi alle singole settimane dal lunedì al venerdì, le attività saranno dalle ore 8.30 alle 17 (pranzo al sacco). Inoltre la scelta di quest’anno volge a concludere l’estate ragazzi con la proposta del campo oratoriano dal 21 al 25 luglio: 5 giornate insieme presso la casa del Seminario a Solotti, monte Ortobene, dai 9 ai 12 anni.
Il divertimento, le attività, i laboratori, la preghiera saranno vissute in base al grande tema dell’Ecologia integrale, nell’anniversario della Laudato Sii di Papa Francesco. Il racconto che ci coinvolgerà tramite tre protagonisti Eco, Jia e Lo ci porterà all’avventura del viaggio alla bellezza e alla meraviglia del Creato, della famiglia umana sparsa nel mondo e della ricchezza della fraternità globale.
Le tematiche posposte seguiranno il sussidio preparato dalla Elledici: Cambiamenti Climatici (Luca Mercalli, metereologo e divulgatore scientifico); Economia (Suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, è un’economista, docente di economia politica e statistica presso la Pontificia Università Auxilium, consultore dellaSegreteria generale del Sinodo dei vescovi, sottosegretario per il Settore Fede e Sviluppo del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale); Spiritualità Ecologia integrale, (don Joshtrom Kureethadam, Coordinatore del Settore “E-cologia e Creato” del Dicastero Vaticano per il Servizio allo Sviluppo Umano Integrale); Stili di vita (Maurizio Pallante, Saggista consulente per il ministero dell’Ambiente riguardo all’efficienza energetica. Nel 2007 è stato il fondatore del Movimento per la Decrescita Felice) Entro le norme di sicurezza sanitaria anti Covid-19, gli spazi e le attività saranno rese fruibili secondo le norme vigenti.
I sacerdoti, la comunità delle Salesiane (FMA), l’équipe di animatori e aiuto animatori insieme ai ragazzi della città e della Diocesi vi aspettano:Sei dei nostri?