Strage di civili. Un convoglio umanitario colpito da missili russi a Zaporizhzhia (photo © The Kyiv Independent)
Il Papa è il solo che parla di pace
L’appello di Francesco. La guerra è un errore e un orrore
di Francesco Mariani

3' di lettura

Quello di domenica 2 ottobre è un Angelus destinato ad entrare nella storia. Papa Francesco lo ha dedicato interamente alla situazione in Ucraina a termine della settimana che ha visto la dichiarazione unilaterale di annessione di Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporizhzhia alla Federazione Russa e, al tempo stesso, la riconquista ucraina di Lyman. Nel...

Contenuto riservato agli abbonati

Esegui il login o registrati per acquistare un abbonamento!

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--