Domenica delle Palme, la Sardegna dal Papa

Ci saranno anche i sindaci Oliena, Orgosolo e Orosei, insieme agli altri 30 Comuni isolani aderenti all’Associazione città dell’olio, la domenica delle Palme in piazza San Pietro quando saranno distribuiti venti quintali di ramoscelli d’ulivo provenienti dalla Sardegna prima della messa che il prossimo 9 aprile sarà celebrata papa Francesco. L’iniziativa è stata presentata oggi a Cagliari tra gli altri da Valentino Carta, vicepresidente nazionale dell’assocaizione che riunisce 325 enti locali. L’apertura dei riti della Settimana Santa in Vaticano e a Roma vedrà quindi la Sardegna in prima fila grazie alla collaborazione  degli assessorati regionali all’Agricoltura e agli Enti locali: un riconoscimento significativo dell’Isola per ribadire la sua identità cristiana e il suo forte radicamento nella fede ma anche un indiretto riconoscimento   dell’importanza dell’olio d’oliva da un punto di vista economico, ambientale, culturale e turistico.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn