Domani i funerali dei fratelli Pintor

Si terranno domani mattina, mercoledì 27 dicembre,  alle ore 10 a Nuoro nella parrocchia del Sacro Cuore i funerali di Matteo e Francesco Pintor, i due fratelli rispettivamente di 16 e 23 anni, morti nell’incidente stradale sulla strada Nuoro-Orotelli. Sarà il vescovo di Nuoro monsignor Mosè Marcìa a celebrare la Messa a cui ha annunciato la presenza insieme all’amministrazione comunale anche il sindaco di Nuoro Andrea Soddu. Sempre domani in segno di lutto bandiere a mezz’asta in Municipio, mentre giovedì 28 la seduta del Consiglio comunale si aprirà con un minuto di silenzio. «La tragedia che ha colpito la famiglia Pintor ci lascia senza fiato. La città di Nuoro piange la perdita di Matteo e Fancesco. Siamo tutti in lutto – ha scritto il primo cittadino in una nota – l’amministrazione e l’intera città si uniscono al dolore della famiglia Pintor per questa immensa perdita. Purtoppo non ci sono parole per alleviare un tale dolore. A dare in parte la misura del dolore sono state da ieri e per tutta la giornata di oggi le presenze della camera mortuaria dell’ospedale San Francesco dei cittadini che si sono stretti attorno ai genitori Michele Pintor e Annarita Doneddu e soprattutto a Giovanni Pintor, 20 anni, il giovane sopravvissuto all’incidente. Un dolore immenso misto alla speranza che accomuna anche Pattada, il paese dove risiede Alessandro Satta, 23 anni, cugino delle vittime, ricoverato in Rianimazione. Ci stringiamo tutti, in silenzio, intorno ai familiari e a tutti coloro che conoscevano Matteo e Francesco». Particolarmente toccante la presenza dei giovani, amici dei fratelli Pintor. Un dolore interpretato dai ragazzi e dagli educatori dell’ace parrocchiale del Sacro Cuore in un poste su Facebook: «Non ci sono tante parole per descrivere il nostro stato d’animo. Abbiamo concordato tutti insieme di sospendere tutte le nostre attività e preferiamo fermarci per ripensare ai ricordi, alle risate ed ai momenti vissuti insieme. Un abbraccio immenso a tutta la famiglia Pintor». Rinviato per lutto a data da destinarsi per decisione di Bocheteatro lo spettacolo “I Custodi del tempo” previsto per domani 27 dicembre.