Disabilità, una giornata di sport e riflessione

Lunedì 3 dicembre, presso la struttura dei Salesiani Don Bosco a Nuoro, si terrà la “Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità” organizzata dalla Fand, la Federazione tra le Associazioni di tutela e rappresentanza delle persone con disabilità presieduta a livello regionale da Giampiero Gioi.
Si tratta di un appuntamento istituito nel 1981 in occasione dell’Anno Internazionale delle Persone Disabili, e messo in piedi dalla federazione istituita tra le associazioni di tutela e di rappresentanza delle persone con disabilità, con lo scopo di promuovere una capillare ed approfondita conoscenza sui temi inerenti la disabilità, allontanando ogni forma di discriminazione e violenza mediante la piena inclusione dei soggetti che ne sono affetti.
La Giornata Europea delle Persone con Disabilità è stata istituita nel 1993 grazie alla Commissione Europea, che l’ha resa un appuntamento esteso dai disabili alle loro famiglie, agli operatori, ai professionisti operanti nel sociale e, in generale, a tutti i cittadini europei.
L’intenzione della Giornata nuorese sarà quella di creare un momento di discussione e riflessione sui temi della disabilità e della pratica sportiva lanciando una serie di messaggi a tutti i soggetti e le istituzioni della società politica, civile, sociale, incluse le scuole e gli ambienti educativi, affinché nessun disabile venga mai lasciato indietro o dimenticato.
Il programma della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, che verrà celebrata nel plesso dei Salesiani di Via Don Bosco, si aprirà alle ore 9 con la registrazione dei partecipanti e l’inizio delle attività sportive.
Queste ultime includeranno la Palestra Salesiani A.S.D. Arceri Arcos Nuoro, l’esibizione della Società Sarcidano Agility Team di Gergei, specializzata nell’addestramento di cani nei settori della Paragility e Rallyobbedience, e nell’esibizione degli atleti della Federazione FISDIR con le società sportive affiliate Hasterix e Speedysport Onlus.
Poco prima delle ore 10, orario di celebrazione della Messa coi saluti alle autorità presenti, si terrà la presentazione dei laboratori creativi integrativi della Cooperativa Progetto Uomo.
Dopo il pranzo a buffet delle ore 13 si proseguirà, attorno alle ore 14.30, con le manifestazioni sportive integrative e, dalle ore 16, con la presentazione del progetto Chiaro Scuro – Grazia Deledda in Esalettura, curato dall’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti (UICI) di Nuoro.
Dalle ore 16.30, la giornata si chiuderà con una maxi tombola a premi, aperta a tutti; lo svolgimento dell’evento in città sarà reso possibile dalle associazioni A.S.D. Arcieri Arcos di Nuoro, Paragility Day di Gergei, Speedysport di Dorgali, Hasterix, Progetto Uomo e Ichnos Basket di Nuoro.
Inoltre, durante la manifestazione di lunedì 3 dicembre, Poste Italiane presenterà l’annullo filatelico dedicato alla Giornata Internazionale della Disabilità.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn