Cyberbulli nella giungla dei social network

Porterà la sua testimonianza anche Paolo Picchio (il padre di Carolina, la quattordicenne di Novara morta suicida nel 2013 dopo un’ondata di insulti via web), al convegno Soci@lmente consapevoli, organizzato per domani, giovedì 14 dicembre, a Nuoro dal Corecom Sardegna. Il Comitato regionale per le comunicazioni presieduto da Mario Cabasino nell’ambito della delega dell’Agcom per la tutela dei minori, ha organizzato un doppio appuntamento in città mirato prima sui giovani e poi sui genitori. La “giornata di sensibilizzazione e confronto sui rischi del web e dei social media” inizierà infatti alle 9.30 nell’auditorium dell’Istituto “Ciusa” di viale Costituzione con l’incontro riservato agli studenti degli istituti superiori che sarà replicato anche venerdì mattina. Nel pomeriggio (ore 15,30, auditorium del Liceo scientfico) l’incontro riservato a genitori, insegnanti, operatori del sociale e cittadini. Interverranno la Garante regionale dell’infanzia e l’adolescenza Grazia Maria De Matteis; Gianmaria De Paulis, autore del libro “Facebook: genitori alla riscossa”; Maura Manca, presidente dell’Osservatorio nazionale adolescenza; Gianfranco Oppo, ricercatore-formatore Lariso e consulente dell’Osservatorio territoriale sul bullismo; Pierluigi Sanna, responsabile sezione provinciale Polizia delle comunicazioni