Cultura, fondi per Bitti, Orani e Sarule

Dodicimila euro al Comune di Orani per studiare e valorizzare la figura dell’artista Costantino Nivola (altrettanti a Ulassai per le celebrazioni in memoria di Maria Lai); mentre negli stanziamenti da cinquemila euro  figurano Bitti che ricorderà Michelangelo Pira (l’antropologo scomparso nel 1980 autore tra l’altro  tra i più conosciuti de “La rivolta dell’oggetto”, “Sos sinnnos” e “Il villaggio elettronico”) e Sarule Badore Sini (l’avvocato-poeta morto nel 1954 autore dra l’altro di A Diosa-Non poto riposare);  insieme a Alghero per Giuseppe Manno); Borutta  (Ninetta Bartoli: Ploaghe (Giovanni Spano), Villanova Monteleone (Raimondo Piras), ). Sono gli stanziamenti (oltre a 46 mila euro destinati a incrementare le risorse da assegnare alle istituzioni private) decisi ieri dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore della Cultura Giuseppe Dessena, per le manifestazioni celebrative di personaggi illustri della storia e della cultura della Sardegna. «Le iniziative – si legge in una nota stampa della stessa Regione – saranno realizzate attraverso programmi che avranno una regia regionale, ma saranno predisposti e coordinati dagli enti locali».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn