Coronavirus , Nuoro continua a resistere

Da una settimana a Nuoro non risultano ufficialmente nuovi contagiati dal Covid-19 mentre con 23 casi in più rispetto a quelli di ieri che fanno salire i positivi a 1.161, in Sardegna si continuano a registrare dati altalenanti e in Italia l’infezione continua a frenare con un indicativo calo soprattutto tra i ricoverati in terapia intensiva. Secondo l’ultimo bollettino dell’Unità di crisi regionale sono 133 le persone in ospedale (cinque in meno rispetto a ieri): 107 ricoverati con sintomi e 26 in terapia intensiva, mentre 737 positivi risultano in isolamento domiciliare. I guariti sono saliti a 208, mentre i morti sono 83.

I tamponi effettuati sono 12.395 di cui 502 solo oggi e, quindi, l’apparente gravità dei 23 nuovi casi di oggi rispetto ai 10 di ieri vanno rapportato proprio all’aumento dei test.

La suddivisione territoriale vede 14 casi in più a Sassari che conta oggi 763 contagiati, 207 ( 6 in più ) nella città metropolitana di Cagliari; 38 (più 3) Oristano che passa a 38; ferme a 86 il Sud Sardegna e, appunto Nuoro a quota 67 casi.

In Italia, secondo i dati resi noti oggi dalla Protezione civile, almeno 165.155 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (2.667 in più rispetto per una crescita dell’1.6%) . Di queste, 21.645 sono decedute (+578, +2.7%) e 38.092 (+962, +2.6) sono state dimesse. Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 105.418 (il conto sale a 165.155 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone positive al virus dall’inizio dell’epidemia).I pazienti ricoverati con sintomi sono 27.643; 3.079 sono in terapia intensiva (-107, -3.4%)