Coro di Nuoro, la tradizione sarda raccontata ai bambini
di Redazione

23 Dicembre 2020

2' di lettura

Un libro musicale illustrato rivolto ai più piccoli (e ai loro genitori) che ripropone i brani della tradizione sarda, eseguiti dal Coro di Nuoro e illustrati da Manuelle Mureddu.

https://fb.watch/2eSX5kRyG8/ questo il link del video animato che il coro ha lanciato da pochi giorni sul web per promuovere il libro.

Il più antico tra i cori sardi presenta un’opera transmediale in cui sarà possibile scoprire le antiche storie della servetta Mariedda o del celebre Bobore Ficumurisca, ascoltare i brani attraverso lo smartphone e viaggiare con la fantasia grazie alle splendide illustrazioni di Manuelle Mureddu.

Mureddu, illustratore, autore e fumettista nuorese di prestigio è al suo secondo progetto con il Coro, a testimonianza di una fertile collaborazione, oltre che di una condivisione di valori culturali e intenti artistici. Per questo progetto il Coro di Nuoro si è avvalso della fondamentale collaborazione di Teresa Porcella, professionista specializzata nel settore dell’editoria per l’infanzia e docente di progettazione editoriale presso TheSign Comics & Arts Academy di Firenze. La missione del Coro di Nuoro non è solo quella di riproporre i brani della tradizione nuorese, barbaricina e sarda, ma soprattutto quella di condividerla e trasmetterla alle nuove generazioni. Ecco perché, secondo le parole del direttore Francesco Mele, ideatore del progetto, questo è «Uno dei nostri lavori più importanti degli ultimi anni, un’opera che si rivolge direttamente ai bambini e alle lorofamiglie. Perché le tradizioni, per durare, vanno curate e coltivate sin dalla più tenera età, e niente ci emoziona di più che sentire le parole dei nostri brani cantate dai nostri figli». Libro disponibile a Nuoro dall’11 dicembre, e nelle migliori librerie di Cagliari, Oristano, Olbia, Sassari e Alghero a partire dal 12. In alternativa sarà possibile ordinarlo su Amazon.

Partendo da melodie musicali, tramandate per decenni dal Coro di Nuoro grazie alle armonizzazioni di Gian Paolo Mele, si è voluto creare un connubio con le immagini, connettendo le onde sonore del canto con le onde luminose delle illustrazioni. Un lavoro forgiato interamente a Nuoro per divulgare ovunque la tradizionale memoria musicale.

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--