A su connottu, rievocazione dei moti del 1868

Prima delle quattro giornate domani – lunedì 29 aprile – di “A su connottu“, la rievocazione dei moti contro la legge delle chiudende che segnarono Nuoro nell’aprile del 1868, proposto per il terzo anno consecutivo dall’associazione “Paskedda Zau“. Alle ore 18 nella Biblioteca Satta convegno su “A su connottu: storie di resistenza comunitaria” con padre Pinuccio Demarcus, Francesco Casula, Gianluca Medas e Sebastiano Liori. Gli altri eventi: il 4 maggio cerimonia di intitolazione di una piazza a Paskedda Zau, la capopopolo che guidò la rivolta nel capoluogo barbaricino, con la realizzazione di un murale da parte degli studenti dell’Artistico Ciusa e alle 19.30 la rievocazione storica curata dal regista Gianluigi Medas; l’8 maggio all’Istituto Ciusa di viale Costituzione convegno su come ripensare la storia con Francesco Casula, Gianluca Medas e Sebastiano Liori.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn