Conferma: Soddu può subentrare nell’Europarlamento

Confermata la nostra anticipazione della mattinata (https://www.ortobene.net/europee-residue-speranze-soddu-todde/): il ministero dell’Interno assegna due seggi al Pd nella circoscrizione Sicilia-Sardegna e, quindi, Andrea Soddu risulta il primo dei non eletti e potrà entrare nell’europarlamento se Pietro Bartolo, eletto anche nella circoscrizione Centro, opterà per questo collegio liberando un posto nelle Isole. Bartolo e il Pd dovranno insomma scegliere se mandare a Strasburgo il sindaco di Nuoro o Roberto Gualtieri, romano, eurodeputato uscente, primo dei non eletti nel Centro Italia.

Niente da fare per Alessandra Todde: non è scattato, pare per un pugno di voti, il terzo seggio per il Movimento Cinquestelle. La manager nuorese, capolista nelle Isole per M5S, con 88.206 preferenze è la candidata sarda più votata nella circoscrizione Italia insulare. Andrea Soddu con 69.506 preferenze risulta il più votato in Sardegna dove ha ottenuto 66.562 preferenze. Terzo sardo tra i più votati nelle Isole l’eurodeputato uscente Salvatore Cicu di Forza Italia, con 28.470 consensi. Nella Lega i sardi Massimiliano Piu e Sonia Pilli, ottengono rispettivamente 25.788 voti e 24.568 voti.