Con il Duo perfetto tra Sardegna e Argentina
di Franco Colomo

27 Maggio 2019

3' di lettura

Questa sera alle ore 19 il Teatro Bocheteatro ospiterà una formazione musicale di assoluto prestigio: il Duo Perfetto, composto dal violoncellista Robert Witt e dalla pianista Clorinda Perfetto. I due musicisti, — già vincitori di concorsi internazionali di musica da camera come il Torneo Internazionale di Musica 2016 —, cercheranno di riscoprire il legame tra la Sardegna e l’Argentina. La connessione tra i due territori parte dal 3 febbraio 1536, quando il viaggiatore e conquistatore spagnolo Pedro de Mendoza condusse una spedizione per colonizzare i territori che attualmente fanno parte dell’Argentina. Lì fondò la città di Puerto de Nuestra Señora de los Buenos Aires, in onore del santuario cagliaritano di Nostra Signora di Bonaria, patrona della Sardegna e protettrice dei naviganti. Per coronare i legami tra le due città, nel 1970 fu sancito il gemellaggio Cagliari-Buenos Aires alla presenza di Papa Paolo VI e di numerosi pellegrini. Il viaggio musicale si svilupperà attraverso il confine tra le due terre. Dal lato dell’Argentina saranno suonati i pezzi dei catalani Gaspar Cassadó e Enrique Granados, del maestro argentino Astor Piazzolla, del compositore messicano Arturo Márquez e del sassofonista spagnolo Pedro Iturralde. La Sardegna sarà rappresentata da due brani fondamentali della musica sarda, cioè No potho reposare, scritto da Giuseppe Rachel a partire dalla poesia omonima di Salvatore Sini, e I canti della schiavitù del cagliaritano Ennio Porrino. A metà tra le due culture anche il Tango di José Bragato, compositore e violoncellista italo-argentino. Il curriculum musicale del Duo Perfetto è molto variegato. Come coppia, Robert Witt e Clorinda Perfetto hanno vinto numerosi competizioni internazionali di musica da camera e hanno tenuto numerosi concerti, da Berlino a Roma. In ordine di tempo, l’ultimo riconoscimento è stato il già citato primo premio assoluto al concorso internazionale Torneo Internazionale di Musica (TIM). Inoltre, in Italia sono ospiti regolari delle trasmissioni La stanza della musica, Radio 3 Suitee Live Concertsu Rai Radio 3. Robert Witt è anche primo violoncello del Teatro Lirico di Cagliari, opera come solista in diverse formazioni da camera e insegna violoncello in masterclass in Italia, Germania e negli Stati Uniti. Per quanto riguarda Clorinda Perfetto, dal 2001 collabora in maniera continuativa con la fondazione Teatro Lirico di Cagliari come primo pianoforte dell’orchestra. Nel 2006 consegue il diploma di Alto Perfezionamento in pianoforte presso l’Accademia Musicale Pescarese. Un anno dopo si laurea in Giurisprudenza, mentre nel 2010 consegue la Laurea specialistica in discipline musicali. Il concerto è stato organizzato in collaborazione con la Libera Università della Terza Età (Lute). Questo il programma completo del concerto: – C. Cassadò, Requiebros, E. Granados Intermezzo, E. Granados Danza Andalusa; – E. Porrino, Il canto dello schiavo, G. Rachel, No potho reposare, J. Bragato, Tango; – A. Piazzola, Escualo, A. Marquez, Danzon, A. Piazzolla, Oblivion: – P. Iturralde,Pequena Czarda. © riproduzione riservata

Condividi
Titolo del podcast in esecuzione
-:--
-:--