A cinquant’anni dal Sessantotto

l’ufficio diocesano per i problemi sociali e del lavoro in collaborazione con le Acli organizza per giovedì 28 marzo alle ore 18.30 presso l’auditorio della parrocchia beata Maria Gabriella a Nuoro si terrà un incontro dedicato al Sessantotto.
«La ricorrenza dei 50 anni di questo avvenimento, ormai consegnato alla storia, ha suggerito di promuovere – afferma don Pietro Borrotzu, responsabile dell’Ufficio diocesano – una iniziativa per un momento di riflessione. Come Ufficio Diocesano ci sembra che l’avvenimento meriti una rivisitazione per i suoi effetti sociali ed ecclesiali. Siamo convinti – conclude don Borrotzu – che i fatti siano il luogo concreto in cui esercitare la nostra capacità di discernimento e svolgere il compito di annunciatori della fede e di costruttori di una nuova società».
Il tema sarà trattato dal dottor Umberto Folena, editorialista di “Avvenire”.