Celebrazioni per la festa della Repubblica

La Prefettura di Nuoro ha reso noto il programma delle celebrazioni per il 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica. A partire dalle ore 17 affluiranno presso la Prefettura autorità ed invitati, dopo l’alzabandiera sarà letto il messaggio del Presidente della Repubblica. Il prefetto Carolina Bellantoni esporrà dati e risultatidell’attività svolta dalla Prefettura nell’anno.
Sarà poi consegnata una medaglia d’onore alla memoria del signor Silvio Lecca, di San Teodoro, militare internato in un campo di concentramento dopo l’8 settembre 1943. Riceverà la medaglia lanipote, signora Maria Margherita Lecca, che, nell’occasione, ricorderà l’insignito. Seguirà la consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica al dottor Gabriele Tronca – Tenente dell’Arma dei Carabinieri, al signor Orazio Deiana – Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, al signor Gian Vincenzo Mereu – Ass.te Tecn. del Ministero della Difesa- Poligono Interforze Salto di Quirra, al dottor Antonangelo Cinellu – M.llo Magg. Dell’Arma dei Carabinieri al signor Domenico Corrias – già Brigadiere dell’Arma dei Carabinieri a riposo- Sig. Bono Graziano – già Ispettore Capo della Polizia di Stato a riposo.

Ricorrendo, quest’anno, il 70°Anniversario della promulgazione della Costituzione e dello Statuto della Regione Autonoma della Sardegna, il Comitato di coordinamento per le celebrazioni delle ricorrenzenazionali istituito in Prefettura ha promosso il progetto “Adotta un principio”, che, con ilcoinvolgimento degli studenti, prevede lo sviluppo di elaborati (in prosa, in poesia, in arte grafica) sui principi e sui valori della Costituzione, secondo le scelte “adottive” effettuate dagli stessistudenti. Il lavoro, svolto da bambini e da ragazzi di ogni età è una panoramica dell’interpretazioneche i ragazzi hanno inteso sviluppare sulla nostra Carta Costituzionale, non trascurando il confronto con lo Statuto della Regione. Gli studenti illustreranno i contenuti del loro lavoro durante la Festa. Hanno partecipato all’iniziativa la Scuola Primaria S.Maria di Oliena, il Liceo Scientifico e Linguistico “Enrico Fermi” di Nuoro, il Liceo Classico “Giorgio Asproni” di Nuoro, l’Istituto di istruzione superiore “Alessandro Volta” di Nuoro, il Consorzio per la promozione degli studi universitari della Sardegna Centrale-Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Sassari. La presentazione sarà accompagnata dalla distribuzione di una brochure il cui progetto grafico èstato curato dagli studenti dell’Istituto Volta.
Al termine della serata intervento musicale del coro Canarjos di Nuoro, che, unitamente ai brani della tradizione classica sarda, eseguirà anche l’Inno Nazionale con i bambini della Scuola Primaria S. Maria di Oliena.

© riproduzione riservata