Caldo anomalo dopo il grande freddo

Anticipo di primavera dopo il gran freddo (nella foto scattata ieri mattina l’isola di Tavolara innevata) che si sta attenuando già da oggi. Il fine settimana, infatti, sarà caratterizzato da un’ondata di caldo anomalo. L’Ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu prevede già da domani – 1 marzo – un rilevante aumento delle temperature, infatti, le minime dovrebbero innalzarsi notevolmente: 13 gradi a Nuoro, 7 a Olbia, 11 a Oristano e Cagliari, 12 a Iglesias, con cielo perturbato e rischio di modeste precipitazioni. Le temperature massime, rispetto alla media di oggi di 12 gradi, saliranno da venerdì a domenica anche di otto gradi a causa di un fronte di alta pressione atlantica che attraverserà l’Africa e raggiungerà il Mediterraneo. Venerdì piogge e temporali sparsi, soprattutto nell’area centro orientale della Sardegna.