«Caffè Tettamanzi orgoglio della Sardegna»

Il Caffè Tettamanzi di Nuoro orgoglio di tutta la Sardegna. Può essere sintetizzato così il pensiero del sindaco di Cagliari Massimo Zedda che, rilevando un legame personale con lo storico locale del corso Garibaldi, si è complimenta per il recente riconoscimento ministeriale con una lettere inviata alle proprietarie, ai gestori e al sindaco di Nuoro Andrea Soddu.

«Ho appreso dalla stampa,con viva soddisfazione – scrive Zedda – del prestigioso titolo di bene di interesse culturale storico artistico che è stato conferito dal ministero dei Beni culturali al Caffè Tettamanzi di Nuoro al quale mi sento personalmente legato in quanto la proprietà dello stesso, tra gli anni Venti e gli anni Settanta del secolo scorso, fu del mio bisnonno materno Egidio Laconi e dei suoi fratelli. Credo che tale riconoscimento debba essere motivo di orgoglio per tutta la nostra Isola in quanto il Caffè Tettamanzi rappresenta indubbiamente un luogo da tutelare, una realtà, che nel tempo, accogliendo personalità di rilievo internazionale, è diventata per la comunità nuorese e per tutta la nostra terra un punto di riferimento per arte, cultura e identità in quel continuo scambio tra passato, presente e futuro che ha alimentato e continua tuttora ad alimentare – conclude il sindaco di Cagliari – l’atmosfera suggestiva delle sue sale e della città di Nuoro».