Blues a Gavoi

Sabato 15 settembre si terrà a Gavoi il festival musicale Blues Lake Music, evento organizzato dall’Associazione Tumbarinos di Gavoi nell’ambito del programma pluriennale che punta a valorizzare diverse espressioni artistiche e musicali. La formula scelta è quella del concerto multiplo, con una rassegna – spiega una nota firmata dal presidente dell’associazione Pier Gavino Sedda e dal direttore artistico Aldo Urru – che valorizzi i musicisti e gruppi musicali isolani di diversa estrazione, operanti nell’ ambito di diversi generi di impronta originale nella composizione e/o nella interpretazione. Si esibiranno gruppi emergenti e di rilevanza locale, oltre ad ospiti di caratura nazionale e internazionale.
Il concerto, che si terrà nel Giardino Comunale “Roberto Sanna”, Binzadonia, con inizio indicativamente alle 18 e termine alle 22, vedrà esibirsi Gurturju, I Nottambuli, Svm, Blues Sister & Brothers, Francesco Piu feat. Nanni groove.
L’ingresso è gratuito e limitato per garantire il rispetto delle disposizioni di sicurezza. Ogni musicista o gruppo avrà a disposizione un tempo adeguato per l’esibizione e la proposta delle proprie performance, sulla base di una scaletta e di un programma predeterminati.
L’evento – si legge nella nota – sarà oggetto di un approfondimento di studio nell’ambito del progetto di ricerca “Labimus, make music in Sardinia today”, curato dal gruppo di ricerca coordinato dall’etnomusicologo professor Macchiarella dell’Università di Cagliari, che curerà un filmato-documentario su luoghi, persone e performance.
Gli organizzatori ringraziano il Comune di Gavoi, ICHNUSA, SEPI Formaggi, Edilimpresa di A.Sanna e Figli snc, GDS Impianti di Giuseppe Cidu, Studio di Ingegneria Ing. Ignazio Urru, i professionisti e in particolare tutti i volontari che hanno creduto nell’iniziativa e dato il loro prezioso contributo senza il quale non sarebbe stata possibile.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn