Bitti, l’istruzione elementare in provincia

L’Associazione Culturale Sinnos ha organizzato per mercoledì 13 novembre, nei locali del salone parrocchiale alle ore 18 a Bitti, la presentazione della tesi di laurea di don Gianni Bitti, “L’istruzione elementare nella Provincia di Nuoro 1824-1834”.
La tesi elaborata nel 1974-75, partendo dal Regio Decreto che istituiva le scuole elementari, racconta anche la condizione economica, sociale, culturale e sanitaria della provincia di Nuoro e in particolare dei paesi di Bitti e Gorofai, nella prima metà dell’800.
Lo studio di don Bitti permette di conoscere alcune tappe della lenta crescita culturale che le comunità della Sardegna affrontarono per uscire dall’analfabetismo e dalla povertà. Nelle pagine del suo lavoro sono documentati tutti i passi di questo difficile percorso. Dalla prima istituzione di una scuola a Bitti alla fine del 1500, le successive aperture nel 1700 e nei primi anni dell’800, fino al Decreto Regio del 1823.
La parte centrale dello studio, descrive anche in che modo le Comunità riuscirono ad organizzare questo servizio primario.
Si tratta – affermano gli organizzatori – di una occasione per riflettere sulla condizione di oggi, guardando un passato lungo 200 anni.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn