«Avvocati, difendete gratis i pastori»

«Voglio fare un appello a tutti gli avvocati che ci possono dare supporto gratis: ci sono molti di noi che sono denunciati e potrebbero dare il loro contributo per la nostra causa. A breve faremo una raccolta fondi per le spese processuali uniti vuol dire anche questo…». In un lungo post nella sua pagina Facebook Gianuario Falchi, rappresentante dei pastori ai tavoli regionali e nazionali ricostruisce – senza nascondere anche amarezze, delusioni e orgoglio per i risultati ottenuti  – tutte le tappe della vertenza latte. Un messaggio chiuso con un invito preciso: «Oggi cerchiamo di stare uniti e forti come lo siamo stati fino a ora».

L’intervento completo cliccando qui Falchi

Il pensiero non va solo a un cammino lungo da percorrere «per cambiare il sistema marcio», ma alle conseguenze di quelle lunghe settimane di lotta che inevitabilmente avranno uno strascico giudiziario anche per i manifestanti più pacifici che si sono ritrovati a bloccare le strade. Solidarietà –  è il senso  del messaggio di Falchi – è anche non lasciare nessuno solo: anche la Giustizia va affrontata con spirito solidale e comunitario.