Avviso ai bimbi: ammalatevi solo di lunedì e mercoledì

L’attesa dura da un anno ma, aspettando il sostituto del pediatra titolare in congedo per malattia, arriva dall’Azienda sanitaria una parziale, parzialissima ,risposta che sa di beffa: «La Direzione del Distretto Sanitario di Nuoro comunica che da mercoledì  19-09-2018 il Consultorio familiare di Gavoi,  presso la Casa della  salute, aprirà il servizio di pediatria, con due accessi settimanali: il lunedì dalle ore 9 alle 13  per i bilanci della salute; il mercoledì dalle ore 9 alle 13 per gli accessi diretti. Per prenotazioni telefonare al numero 0784/59261». Peccato che circa 800 bambini di Fonni, Gavoi, Lodine e Ollolai che dagli 0 ai 12 anni per legge dovrebbero essere seguiti da un pediatra di base, debbano affidarsi al buon cuore del medico di famiglia o mettersi in viaggio per Nuoro. Tutti gli avvisi per trovare un sostituto al perdita in congedo per malattia sono rimasti finora senza risposta. Non si trovano, insomma, medici disposti a trasferirsi per essere pagati il 30 per cento dello stipendio del titolare e magari dover correre per le urgenze, oltre a pagarsi vitto e alloggio, da un paese all’altro. Nessun problema, comunque: per poter essere visitati a Gavoi, file permettendo, basta educare i bambini di Fonni, Lodine, Ollolai e della stessa Gavoi ad ammalarsi solo di lunedì e mercoledì. possibilmente dalle 9 alle 13. Senza risposta finora le proteste degli amministratori barbaricini: ultima in ordine di tempo la sindaca di Fonni Daniela Falconi , mentre mesi fa il Comune di Ollolai, per voce del primo cittadino Efisio Arbau, si era disposto a offrire a un medico volenteroso vitto e alloggio.