Arbau capogabinetto dell’assessora all’Agricoltura

Un concreto segnale di attenzione per i pastori e per le zone interne del Nuorese rimasto senza rappresentanza nella Giunta Solinas. Questa la lettura data alla nomina di Efisio Arbau, sindaco di Ollolai, candidato non eletto alle ultime elezioni regionali nelle liste del Ps’Az, a capogabinetto – o capo della segreteria che dir si voglia – dell’assessore all’Agricoltura Gabriella Murgia. «Il mio è un ruolo tecnico di supporto all’azione politica. Lo farò con il dovuto silenzio. La passione non manca e la competenza, se giungerà, la misuriamo sul campo e non a chiacchiere autoreferenziali», la laconica dichiarazione dell’interessato nel ringraziare per la fiducia l’assessora e il presidente Solinas. Pastore e avvocato come ama definirsi ricordando il ruolo che mantiene nell’azienda di famiglia (tanto che durante lo sciopero dei pastori lo scorso febbraio ha dovuto interrompere la campagna elettorale per trasformare in formaggio il latte non versato in caseificio), Arbau può diventare importante anche nel rafforzare l’azione della Regione nella vertenza sul prezzo del latte che oggi è tornata all’attenzione al tavolo istituzionale convocato a Sassari.