Alle Materne bambino povero senza mensa

Mentre ci si interrogato sul fatto che Nuoro ha le rette più care in Sardegna per l’asilo nido e la mensa scolastica,(https://www.ortobene.net/perche-nuoro-costano-piu-mense-asili-nido/) si  scopre che un bambino povero non può frequentare la mensa della scuola materna perché i genitori non possono pagare la retta. Si è aperta con un drammatico richiamo ai problemi reali la seduta del Consiglio comunale riunito in seconda convocazione per discutere la mozione di sfiducia contro il presidente Fabrizio Beccu. «Un fatto gravissimo appreso tra ieri e oggi». ha detto la capogruppo sardista Claudia Camarda: «Bene farebbero, il sindaco in primis, a evitare post su facebook che guardano a casa degli altri e non a casa sua. Dovrebbe occuparsi degli ultimi di questa città e delle emergenze», ha detto la consigliera: «Un bambino che frequenta una scuola materna della nostra città è escluso dalla mensa scolastica perchè la sua famiglia non può permettersi di pagare. Gli uffici competenti faranno il possibile ma ciò che denuncio con vergogna è che il sindaco non conosca i problemi della sua città. Non mi interessano le sue giustificazioni che sicuramente come sempre farà. Non accetto che nella nostra città accada una cosa del genere. Esigiamo – ha concluso Claudia Camardache da domani qualsiasi bambino di questa città usufruisca della mensa che è un diritto di tutti».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn