Nuovo allarme-meteo dopo una breve tregua

Appena 24 ore di tregua per la Protezione civile regionale, cessato l’allarme per il maltempo ieri alle 18, da oggi – sabato 3 novembre –  sempre alle ore 18 e fino alla mezzanotte scatta un allerta meteo in Sardegna per temporali di forte intensità. L’avviso di criticità ordinaria (codice giallo) per rischio idrogeologico riguarda Iglesiente, Campidano, bacino Flumendosa-Flumineddu e Gallura e in provincia di Nuoro, oltre al capoluogo, interesserà Mamoiada, Oliena, Dorgali, Galtellì, Irgoli, Loculi, Onifai, Orgosolo, Orosei, Orune e Siniscola (Flumendosa-Flumineddu) e nella zona d’allerta Gallura Bitti, Lula, Posada, Torpè, Lodè, San Teodoro e Budoni. Dalla serata di oggi e per le successive 30 ore, informa il bollettino della Protezione civile  «si prevedono precipitazione sparse con cumulati localmente elevati in 24 ore e temporali di forte intensità: i fenomeni inizieranno sulla Sardegna meridionale ed orientale per poi interessare in progressione anche la Sardegna settentrionale e successivamente quella occidentale».