Allarme meteo anche nella zona di allerta Tirso

Dalle 14 di oggi – venerdì 1 febbraio – e fino alla mezzanotte,  viste le persistenti piogge, la Protezione civile ha emesso  un avviso di ordinaria criticità per rischio idrogeologico localizzato e idraulico (codice giallo) per le zone di allerta di allerta Logudoro, Montevecchio-Pischilappiu e Tirso. Quest’ultima riguarda in provincia di Nuoro, oltre a  Atzara, Austis, Belvì, i paesi di Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Desulo, Dualchi, Fonni, Gavoi, Lei, Lodine, Macomer, Meana Sardo, Noragugume, Ollolai, Oniferi, Orani, Orotelli, Ortueri, Osidda, Ottana, Ovodda, Sarule, Silanus, Sorgono, Teti, Tiana, e Tonara.

In un comunicato, sempre la Protezione civile ricorda che «in presenza di fenomeni temporaleschi è consigliabile restare nelle proprie abitazioni, se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza, mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile; altresì, è fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi. Evitare i passaggi in sottovie e sottopassi».

Frane: traffico deviato all’ingresso di Nuoro

Frane e smottamenti stanno interessando molte strade. All’ingresso  di Nuoro città nella notte uno smottamento  ha interrotto il traffico nella corsia in entrata: sul posto è al lavoro una ruspa, con mezzi in entrata deviati per Monte Gurtei e accesso assicurato al Cento commerciale. Nessuna notizia da parte del Comune sul ripristino della circolazione almeno fino alle ore 15 di oggi.

Previsioni meteorologiche

Il Dipartimento meteoclimatico di Arpas Sardegna prevede per la serata di oggi cielo nuvoloso con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale isolato, con cumulati localmente moderati sul versante nord-occidentale; venti moderati o localmente da Sud-Oves, forti localmente fino a burrasca, principalmente sulle coste occidentali e settentrionali; mari agitati sul settore occidentale, molto mossi gli altri mari. Previsioni per sabato 2 febbraio: cielo nuvoloso con precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale isolato, con cumulati moderati sul settore occidentale, attenuazione dei fenomeni in serata sul settore orientale dell’isola; temperature: in moderata diminuzione; venti moderati da Sud-Ovest con locali rinforzi lungo le coste; mari agitati sul settore occidentale, molto mossi gli altri mari. Domenica 3 febbraio: cielo generalmente nuvoloso con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale isolato, con cumulati localmente moderati sul versante occidentale e settentrionale; temperature in ulteriore e moderato calo; venti deboli o moderati da Ovest Nord-Ovest con rinforzi sino a forti sulle coste occidentali e meridionali; mari: agitati o molto agitati sul settore occidentale e settentrionale, molto mossi gli altri mari.Tendenza per i giorni successivi: la giornata di lunedì sarà caratterizzata da cielo nuvoloso con precipitazioni anche a carattere di rovescio isolato con cumulati deboli. Per martedì di prevede invece cielo irregolarmente nuvoloso. Le temperature minime saranno stazionarie lunedì e in leggero calo il giorno dopo, mentre le massime tenderanno ad un aumento. I venti soffieranno deboli o moderati settentrionali tendenti a disporsi da Nord-Ovest martedì. I mari saranno generalmente molto mossi o agitati.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn