Insieme Eliseo e Centro Commerciale Naturale

Al di là del risultato finale (le dieci città finaliste saranno selezionate entro il prossimo 15 novembre), la candidatura di Nuoro a Capitale italiana della Cultura 2020 continua a dare i suoi frutti mettendo in moto energie nuove. Ne è un’ulteriore dimostrazione la collaborazione tra il Centro Commerciale Naturale (CCN) Corso Garibaldi e il Teatro Eliseo Nuoro (TEN) che hanno colto proprio l’occasione della Candidatura per perfezionare un accordo marketing che, spiegano gli stessi promotori, «pone al centro degli obiettivi il reciproco potenziamento in termini di immagine e promozione sul territorio». Un accordo considerato importante che ribadisce quella filosofia di apertura verso il mondo che è diventato uno dei temi principali di Nuoro 2020 «guardando alla città che verrà, moderna, aperta e dinamica nelle azioni e nelle commistioni».


Il CCN riconferma «la sua sensibilità alle iniziative culturali cittadine e grazie a una consapevole strategia di comunicazione, ha potuto sviluppare in questi ultimi anni azioni concrete volte alla promozione della Cultura del nuorese e, in particolare modo, quella del centro storico». Il Corso Garibaldi viene infatti inteso dal Centro Commerciale Naturale «come elemento aperto, dove lo shopping e la passeggiata diventa momento esperenziale con una forte propensione alla promozione e ambisce a diventare via di collegamento e “link” diretto verso le strutture artistiche».

© riproduzione riservata