7 minuti al “Gineforum”

Venerdì 12 ottobre, dalle ore 19 alle ore 23 presso lo Spazio Antifascista di Nuoro, sito in Vico Barisone 4, si terrà il secondo appuntamento del “Gineforum”, festival del cinema al femminile.
Il ciclo di proiezioni a tematica antipatriarcale e contro la violenza di genere vedrà la proiezione del film di Michele Placido “7 minuti”: ispirato ad una storia realmente accaduta in Francia, a Yssingeaux, e tratto dall’omonimo testo teatrale di Stefano Massini, narra la compravendita di un’azienda tessile da parte di una multinazionale estera.
La nuova proprietà, apparentemente non intenzionata ad effettuare licenziamenti, chiede alle operaie di firmare una particolare clausola che porterà la pausa pranzo ad essere ridotta di 7 minuti. A partire dalla classica frase padronale “cosa volete che siano, 7 minuti?”, si svilupperà un dibattito che porterà ognuna delle operaie, nel ritmo incalzante della loro difficile quotidianità, a compiere delle profonde riflessioni.
Lo spunto per il dibattito originato dalla proiezione del film si baserà sulla constatazione della necessità del lavoro, spesso miraggio per le donne, e dell’inevitabile confronto, una volta inseriti nel mondo occupazionale, con la dura realtà del capitalismo.

© riproduzione riservata

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn