#AdessoBasta: a canestro per Matteo e Francesco

#AdessoBasta è un concetto semplice che si propone di avere un impatto sociale chiaro e deciso: il 25 dicembre 2017 i fratelli Matteo e Francesco Pintor perdevano la vita a seguito di un incidente stradale nella SS 129 “trasversale sarda”. Un Natale tragico ma da quel dolore, Giovanni Pintor, fratello delle vittime e i suoi amici, hanno saputo trovare la forza di lanciare un grido di lotta e di speranza scuotendo e mobilitando l’opinione pubblica per costringere, vincendo in parte la loro battaglia, gli interessati a mettere in sicurezza quella strada. Da quel momento in poi #AdessoBasta nasceva come un grido spontaneo per sensibilizzare ognuno di noi, partendo dai giovani, sul tema della precarietà della rete viaria sarda e, più in particolare, per far sì che la Strada statale 129 non sia più lo scenario di tragedie continue e strazianti.

#AdessoBasta è anche il motivo per cui un gruppo di ragazzi si è riunito e ha deciso di creare qualcosa per la sua comunità. Incontri, convegni, dibattiti sono il mezzo per ottenere in primis l’attenzione di tutti i sardi e per avanzare la pretesa di una rete efficiente ed integrata di trasporti nell’Isola; l’ultimo convegno che è stato fatto risale al 22 dicembre 2018 dove sono state consegnate le oltre 15 mila firme della petizione “SOS 129” ai rappresentanti delle istituzioni.

Concerti, serate e tornei sportivi, invece, sotto il nome di “NEPÒ”, sono eventi pensati per riunire e ricordare tutti insieme i fratelli Pintor in un clima giovanile e divertente. “NEPÒ” in sardo, è un modo fraterno per chiamarsi l’un l’altro, letteralmente è il diminutivo di ”nepòde” (nipote) e qui, a Nuoro, siamo tutti nepòdes.

Anche quest’anno NEPO2k19, sarà riproposto in tre date, il 20 e il 26 luglio due tornei di basket in collaborazione con la Pallacanestro Nuoro al palazzetto del Coni (per i dettagli vedi locandine in alto). Il primo (sabato 20 luglio): “#AdessoBasta for children” sarà dedicato esclusivamente ai ragazzi di età inferiore ai 13 anni, i vincitori di questo entreranno di diritto nei gironi del secondo torneo: NEPO2k19 per i più grandi; questo secondo torneo si svolgerà venerdí 26 luglio con inizio alle ore 17. «Per concludere – informano gli organizzatori –  il 24 agosto, ospiteremo due artisti della scena trap Italiana, qui a Nuoro:  nomi e dettagli sul concerto li sveleremo il 26 luglio».

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn